Edoardo Trocchi

Architetto, Progettista

Mi sono laureato in Architettura all’Università La Sapienza di Roma.

Ho sempre lavorato come libero professionista eccetto per un periodo in cui ho collaborato con alcuni Enti Pubblici in cui ho maturato una specifica esperienza sulle normative e leggi che regolano l’edilizia.

Come progettista mi sono occupato principalmente di ristrutturazioni di interi edifici e appartamenti.

Nei miei progetti ho sempre seguito il lavoro fino alla definizione delle finiture interne e degli arredi.

Ho avuto anche esperienze nel campo della ristorazione e ricettività gestendo insieme a degli amici una struttura con camere, bar e ristorante. Proprio questa esperienza mi è stata utile per comprendere ancora meglio che le persone amano il contatto con l’ambiente esterno pur stando in un luogo confinato convincendomi che lo spazio all’aperto è il valore aggiunto di ogni locale pubblico. 

 

"Lo spazio è simultaneamente molte cose: i vuoti in architettura, lo spazio intorno all'architettura, il vasto spazio del paesaggio e lo spazio urbano." (Steven Holl)
Edoardo Tocchi
Architetto, Progettista

Visita il mio profilo:

Edoardo Trocchi

Architetto, Progettista

"Lo spazio è simultaneamente molte cose: i vuoti in architettura, lo spazio intorno all'architettura, il vasto spazio del paesaggio e lo spazio urbano." (Steven Holl)

Visita il mio profilo:

short biography

Mi sono laureato in Architettura all’Università La Sapienza di Roma.

Ho sempre lavorato come libero professionista eccetto per un periodo in cui ho collaborato con alcuni Enti Pubblici in cui ho maturato una specifica esperienza sulle normative e leggi che regolano l’edilizia.

Come progettista mi sono occupato principalmente di ristrutturazioni di interi edifici e appartamenti.

Nei miei progetti ho sempre seguito il lavoro fino alla definizione delle finiture interne e degli arredi.

Ho avuto anche esperienze nel campo della ristorazione e ricettività gestendo insieme a degli amici una struttura con camere, bar e ristorante. Proprio questa esperienza mi è stata utile per comprendere ancora meglio che le persone amano il contatto con l’ambiente esterno pur stando in un luogo confinato convincendomi che lo spazio all’aperto è il valore aggiunto di ogni locale pubblico.